Care alopecia, chemio e tricotillomania

Hai perso i capelli, le sopracciglia, le ciglia e non riesci più a riconoscerti?

Se stai passando attraverso un periodo di cambiamento di capelli che non ti aspettavi e ti senti persa in una giungla di possibilità a tua disposizione che potrebbero aiutarti, allora sei appena entrata nel posto giusto.

Senza alcuna guida che ti indichi la retta via per rimetterti in sesto, può essere molto difficile trovare una nuova immagine alla quale potersi adattare.

Io avevo appena 11 anni quando ho iniziato a strapparmi i peli, non avendo alcuna idea del danno che poi avrebbe cambiato la mia vita per sempre.

Dopo quel che sembra una vita, ho deciso di creare questo spazio per ispirarti a trovare un nuovo look che definisca chi sei dentro e fuori dalla tua zona di comfort.

Guardandomi allo specchio, mi sono trovata nella situazione di pensare che ero un mostro.
Ti suona familiare?

Beh, durante i miei anni di esperienza da donna senza peli, ho avuto modo di collezionare qualche trucchetto pratico e semplice che ha reso la mia esperienza davanti allo specchio molto più facile di come non è mai stata in vita mia.

Per questo ultimamente, ho iniziato a guardare le altre donne senza peli pensando “perché sta indossando il foulard in quel modo” o “chissà quanto le è costata quella parrucca” o “un po’ di rossetto farebbe tutta la differenza del mondo sul suo trucco”… sviluppando sempre di più il bisogno di arrivare a loro e vedere se potevo aiutarle a rimediare a quel che da fuori sembra più una toppa su dei vecchi jeans rispetto ad una sfacciata scelta di stile.

Il tuo aspetto è un messaggio.

Quando ero più piccola e all’inizio della mia malattia non avevo alcun controllo sul tipo di messaggio che il mio look dava di me, stava naturalmente gridando: “Qualcosa in me non va!”

Quindi le persone reagivano sempre in tre modi diversi:

  1. la folla curiosa – qualcuno ti ferma e ti chiede cosa è successo, anche se non sei assolutamente a tuo agio nel parlarne in quel momento
  2. lo sguardo di compassione – senti come se tutti gli sguardi fossero rivolti a te ed i loro cuori fossero tristi per la tua attuale condizione (possibilmente la peggior sensazione di tutte)
  3. il guerriero di luce – quella persona che non ha bisogno né di chiedere né di indagare maggiormente per capire che, come ogni essere umano, anche tu stai combattendo la tua battaglia, è solo una diversa dalla sua

Le battaglie sono perse e vinte ogni giorno, ognuno di noi combatte da solo e tutti vorremmo qualcuno col quale poter condividere il risultato quando e come vogliamo, è un nostro dannato diritto. 

Trovare qualcuno che combatte per le tue stesse ragioni per condividere vittorie e sconfitte, è ormai assoldato che aiuti a cambiare le carte in tavole a tuo favore!

Ecco perché sono qui: vorrei essere quel qualcuno.

Con me, adesso puoi

  • imparare come essere in controllo dei lineamenti che ami di più di te stessa
  • e di come prenderti cura delle parti più buie che non ti piacciono
  • modellare il tuo corpo perché sia un tempio di gioia e coraggio anche – e specialmente – se hai perso quel che ti faceva sentire bella
  • ridefinire la tua immagine per affrontare il cambiamento volontariamente, accettando che, al di là delle ragioni che ti hanno portata qui, puoi comunque essere favolosa
  • diventare padrona della più forte autostima che c’è in circolazione

Posso guidarti verso una direzione dove penserai di te stessa come la più fantastica donna che sei mai riuscita ad essere nella tua vita, non perché sono dotata di chissà quale super potere che dà mi dona qualità speciale, semplicemente perché mi sono sentita brutta ed infelice ed ho fatto di tutto per uscire da quella condizione con ogni mezzo che ho trovato.

Scegliere la vita, significa prendersi la responsabilità nei confronti di se stessi di vivere il proprio tempo con il meglio di quello che abbiamo. Non è una cosa facile, ma… non sei sola in questo.

Questi strumenti che ho raccolto possono essere messi al tuo servizio e metterti in grado di usare la più importante strategia di cui avrai mai bisogno per farcela in questa vita: il tuo sorriso più sincero.

Meriti di essere amata, quindi inizia insegnando a te stessa come si fa!

Miss Swirl
Pubblicata su Huff Post, LaRepubblica, FUL magazine, Daily Mail, FanPage.it

Like this article?

Share on facebook
Share on Facebook
Share on twitter
Share on Twitter
Share on linkedin
Share on Linkdin
Share on pinterest
Share on Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

God ruined my life and it can ruin yours

God ruined my life and he can ruin yours, if you don’t do exactly what God says. I know, it’s politically incorrect but … No, I don’t have anything against God. I have it against what he says.

Read More »

BedTalks

Forse per alcuni non sarà un grande avvenimento, ma quando dal niente ricevi una lettera che ti invita ad andare a letto con uno sconosciuto per una chiacchierata, anche nel tuo cervello forse si sarebbe risvegliata una scintilla di curiosità.

Read More »

When Do I Tell The Person I Go Out With That I Do Not Have Hair?

It might sound crazy, but our hair loss too often prevents us from experiencing a normal dating.
What to do if you have to tell him you’re bald?
Here’s some tips girls!

Read More »
Miss Swirl

Miss Swirl

Sara Meucci, aka Miss Swirl, is an eclectic Florentine artist. Born in a family of Tuscan artisans, she currently works in fashion and is the youngest teacher of millinery and history of the Florentine hat in Italy. As a writer, she talks about music, composes texts for her songs and those of other musicians. She is working on the launch of a new project, linked to an important personal event that completely changed the course of her life. The project will be multi-channel and build on photography and the naked body; the art of make-up and fashion accessories, which finally become useful for a specific purpose. Each instrument will be used to represent and encourage all women who happen to find themselves without face or head hair, for different reasons. These tools, combined with the knowledge of the artist, will show women how to discover their bravest self, perhaps even their best self, and find the strength to mirror themselves without fear of not recognizing themselves anymore.

Leave a comment

leave your feedback!

Do you have a comment, feedback, or something that you want to get out of your head? Well, say it here!

I’d love to hear from you, and I am always on the lookout to learn what people think, how I can improve, staying ahead of the curve to help others grow with me!